Giuliano Bocchi

La mia formazione è tipo artistico: ho frequentato il liceo artistico e in seguito l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, seguendo il mio interesse per la pittura, soprattutto astratta e informale. Nel corso degli anni, ho scoperto in me l’attitudine per il linguaggio grafico, che ho potuto coltivare lavorando nello studio fotografico di famiglia. Grazie a questo lavoro, ho potuto affrontare moltissimi aspetti del mondo creativo, di tipo “analogico” ma anche digitale, costruendomi un bagaglio di strumenti che a tutt’oggi sono i miei. Dal 2013 lavoro come grafico all’Università di Padova, seguo i progetti della comunicazione e l’identità visiva dell’Ateneo, all’interno di un team creativo molto stimolante.
Ho studiato calligrafia con:
Anna Ronchi – Kitty Sabatier – Anna Schettin – Carl Rohrs – Alex Barocco – Giovanni De Faccio – Luca Barcellona – James Farrell -Yves Leterme – Ivano Ziggiotti – Ewan Clayton