Ripartenza

Cari Soci,
con la graduale ripresa della vita sociale ed economica, è tempo di bilanci. Il lockdown ha lasciato in tutti noi strascichi personali prima ancora che lavorativi ed economici: speriamo davvero che nessuno di questi abbia costituito un tributo eccessivamente oneroso per alcuno di voi.

Come Direttivo dell’Associazione Calligrafica Italiana non abbiamo perso di vista questa parte così importante della nostra vita e abbiamo cercato di fare tesoro delle opportunità che la forzata inattività unita alla tecnologia ci offrivano: dopo aver gestito le emergenze del primo periodo (su tutte, la cancellazione delle attività per i mesi di marzo, aprile e maggio) abbiamo lanciato l’iniziativa “Uniti e Connessi” che ci – e speriamo vi – ha dato molte soddisfazioni. Non si è trattato solo di vederci e salutarci attraverso uno schermo: per noi è stata l’opportunità di esplorare nuovi mezzi e integrarli nelle attività associative. Abbiamo imparato e continuiamo ad imparare per far sì che l’Associazione ne benefici nel lungo periodo.
Ora, come tutto il Paese, è il momento di pianificare con maggiore cognizione di causa il futuro, concentrandoci su alcuni temi:

1- la ripresa dei corsi. In questo dipendiamo naturalmente dalle disposizioni del Governo e stiamo raccogliendo tutte le informazioni necessarie. Come potete immaginare, siamo legati a doppio filo ai partner che ci ospitano, quindi oltre alla fattibilità dell’attività in sé verificheremo con loro l’agibilità dei locali e i termini di partecipazione (per esempio una riduzione del numero di posti per garantire il distanziamento sociale). Attualmente abbiamo previsto di rimandare a settembre il corso VI04 “I colori tradizionali della miniatura”, mentre confermiamo il VR03 “La doratura” del prossimo 5 luglio. Il corso MI12 “Scrivere bene per studiare meglio” verrà erogato online e prossimamente pubblicheremo le nuove modalità di gestione, mentre per il MI13 “Visita a Galleria Campari e Cimitero Monumentale” verificheremo nuovamente la fattibilità dell’iniziativa;

2- la realizzazione del Fine Estate in Calligrafia. E’ l’evento principale dell’anno ed una bellissima occasione per ritrovarci in tanti. Abbiamo delle novità importanti che vi daremo nei prossimi giorni, vi invitiamo però a partecipare al prossimo evento di “Uniti e Connessi” per iniziare a saperne di più;

3- le attività online. Vogliamo mantenerle e farle diventare una costante dell’offerta dell’ACI; dopo l’UC10 del prossimo 21 maggio, con la ripresa delle attività lavorative pensiamo di ridurre la frequenza ad un incontro al mese, alternando eventi pubblici a quelli rivolti esclusivamente ai Soci. Con la stessa logica stiamo ragionando sul patrimonio costituito dalle registrazioni di ogni evento, per definire le più opportune modalità di accesso anche a distanza nel tempo. Per quanto riguarda i contenuti, molto abbiamo riflettuto e continuiamo a riflettere: le esperienze fatte finora ci portano a non prendere in considerazione lo svolgimento di corsi on-line, specie per i principianti. Crediamo infatti che il primissimo approccio a questa disciplina richieda un contatto diretto per prendere in esame elementi che il video non comunica. Non si tratta solo di fare belle lettere: assumere una corretta postura e prensione, la possibilità di annotare correzioni o fare esempi direttamente sul foglio dello studente sono aspetti che riteniamo cruciali ai fini dell’esperienza di apprendimento in ogni caso, ma specialmente con i principianti. Non escludiamo invece di realizzare attività a distanza con taglio molto specifico: i refresh, proprio perché rivolti a chi ha già esperienza, potrebbero trovare opportune modalità di realizzazione. Riteniamo invece molto interessante condurre eventi su temi legati alla scrittura come quelli svolti finora, in quanto crediamo nel loro valore educativo e formativo, grazie soprattutto alla competenza degli ospiti coinvolti. Il minimo comune denominatore di ogni attività dell’Associazione è e sarà sempre un elevato standard qualitativo, tale da giustificare il vostro sostegno in questi 29 anni di attività.

Speriamo di avervi fatto cosa gradita portandovi a conoscenza di ciò che bolle in pentola per l’immediato futuro – e altre novità sono in arrivo. Vi ricordiamo di seguire i nostri canali social (Facebook e Instagram) e il sito internet dell’Associazione per rimanere aggiornati su tutte le nostre attività: purtroppo al momento il servizio di newsletter è inattivo, stiamo lavorando per risolvere il problema e trovare soluzioni alternative.

Vi ringraziamo anche a nome della Segreteria e delle persone che, volontariamente e a diverso titolo (responsabili dei corsi, gestori dei canali social, del sito e della newsletter) rendono possibili tutte le iniziative dell’Associazione: se noi siamo il motore dell’ACI, voi siete il carburante che ci fa funzionare cercando di fare sempre meglio.

Il Direttivo dell’Associazione Calligrafica Italiana